autonoleggio

Gold Plus Rewards
  • Non sei ancora socio? Iscriviti

Prenota un'Auto

Cerca agenzia di noleggio

PRENOTA LA TUA AUTO

14 Jun

24 Ore a… Le Mans byHertz

24 Ore a… Le Mans banner

Si avvicina anche quest’anno uno degli appuntamenti più amati dagli appassionati delle quattro ruote. Stiamo parlando della “24 Ore di Le Mans”, la famosa gara di resistenza e velocità che si terrà i prossimi 18 e 19 giugno nell’omonima cittadina francese. Mentre i fan passeranno notti insonni in attesa del grande momento – scoprire se il record di 397 giri e 5.410,71 km percorsi dal team Audi R5TDI nel 2010 sarà battuto – le loro famiglie si chiederanno come trascorrere un giorno piacevole in città. Non c’è proprio da preoccuparsi, perché Le Mans offre alternative per tutti i gusti e per tutta la famiglia e nella nostra breve guida vi proponiamo tre luoghi assolutamente imperdibili della zona. Cosa aspettate? Ora non vi resta che scaldare i motori e partire per…

 

Il Museo dell’Automobile della Sarthe

Se non potete reggere l’adrenalina di assistere in diretta all’evento ma il mondo delle auto vi incuriosisce, non perdetevi l’occasione di visitare un museo dedicato alla storia delle 24 Ore di Le Mans e all’evoluzione delle vetture da corsa. Per rendere la vostra visita perfetta, vi consigliamo di affidarvi a una visita guidata, che in meno di due ore vi trasporterà indietro nel tempo attraverso una storia raccontata dalle oltre 100 auto in esposizione, oggetti da collezionismo, film e rare foto d’archivio.

 

Il Quartiere Medievale e le Mura Romane

Spostatevi all’interno della città vecchia passando per le antiche mura romane che la circondano e che risalgono al III° secolo d.C. Questa cinta muraria costituisce la più importante testimonianza di architettura militare del Basso Romano Impero in Francia. Sono di epoca medievale gli straordinari monumenti che possiamo tuttavia ammirare al suo interno, tra i quali ricordiamo la cattedrale di San Giuliano dell’XI-XIV secolo, l’abbazia cistercense dell’Épau del 1249 d.C. e la più antica abbazia di San Vincenzo del 572 d.C. Il punto d’incontro storico di Le Mans è costituito dalla Piazza della Repubblica, rinominata “Place des Halles” nel XVII° secolo, ristrutturata nel XVIII° e conosciuta dai locali col suo nome attuale sin dal 1884.

 

Il Museo Tessé

Il suo nome deriva dalla famiglia che ha donato il palazzo in cui il museo si trova attualmente. Strutturato su due piani, raccoglie dipinti francesi, italiani, fiamminghi e olandesi del XV-XIX° secolo e oggetti d’antiquariato provenienti da tutta Europa. Inoltre, nel 2001 è stato inaugurato un ampio spazio sotterraneo tutto dedicato al mondo egizio, dove sono custodite ed esposte copie a grandezza naturale delle tombe dei più importanti rappresentanti del mondo faraonico, tra i quali spicca la regina Nefertari, moglie di Ramses II°.

 

Come abbiamo visto, ci sono tanti altri modi in cui gli amanti delle auto da corsa e non possono trascorrere 24 Ore a Le Mans. Perché dunque non approfittare dell’occasione per immergersi nelle tradizioni della competizione, scoprendo la ricchezza culturale e le tradizioni delle cittadina francese? Il noleggio di un'auto non vi permetterà di certo di partecipare alla gara, ma vi darà la possibilità di raggiungere facilmente tutti i migliori musei e edifici storici della zona.