autonoleggio

 
Gold Plus Rewards
  • Non sei ancora socio? Iscriviti

Prenota un'Auto

Cerca agenzia di noleggio

PRENOTA LA TUA AUTO

03 Dec

Alla scoperta di Lisbona e dei suoi colori byHertz

Alla scoperta di Lisbona e dei suoi colori banner

La cosa che più colpisce chi visita Lisbona è il colore. Il quartiere di Alfama, parte antica della città, ha infatti case di colori diversi. Colori pastello che danno al visitatore una sensazione quasi fisica di calore. Lisbona sembra infatti abbracciare chi si immerge nei suoi vicoli. Di fronte al Tago, nella parte sud della città, potrete godervi un bel panorama su tre dei sette colli su cui sorge la città.

 

Potrete ammirare il Castello di São Jorg o San Giorgio edificato dai Visigoti nel V° secolo e allargato, con una imponente cinta muraria, dai saraceni nel X° secolo. Conquistato dai crociati nel XII° secolo è rimasto pressoché inalterato e fu abitato dalla famiglia reale fino al XV° secolo, quando re Manuel I costruì il Palazzo di Belém nella freguesia omonima. Qui potrete visitare il Mosteiro dos Jeronimόs, che sorge dove si raccolse in preghiera Vasco de Gama prima di salpare per le Indie. Non rinfrancherete solo il vostro spirito, ma nel quartiere potrete anche assaggiare i Pastéis de Belém, deliziosi dolci lisbonesi.

 

Poco lontano dal castello si trova la cattedrale di Santa Maria maggiore, costruita da Alfonso I del Portogallo pochi anni dopo la riconquista della città nel 1150, sul luogo di una moschea. A causa dei terremoti di cui ha sofferto, la chiesa è caratterizzata da una commistione di stili che ne rispecchiano i periodi costruttivi. In stile romanico, conserva la struttura originaria solo nella sacrestia e nella cripta, oltre che nel chiostro gotico del XIII° secolo.

 

Non soltanto da vedere ma anche da vivere è il quartiere di Bairro Alto. Passeggiando, infatti, per le stradine colorate da vivaci azulejos, le tipiche ceramiche a motivi geometrici, potrete entrare e mangiare presso una delle tante osterie chiamate tascas. L’allegria è di casa e il divertimento non manca mai.

 

Se poi volete fare un giro nei dintorni della città, vi consigliamo di andare a Cabo da Roca, a una trentina di minuti da Lisbona. La falesia a picco sull’Oceano è il punto più a ovest dell’Europa: il panorama è assolutamente fantastico. Anche il Palazzo nazionale di Queluz merita una visita. Ispirato alla reggia di Versailles è ricco di parchi e giardini di una bellezza non comune, oltre che naturalmente di splendidi azulejos. Il palazzo, in stile rococò, si trova nelle immediate vicinanze della capitale ed è raggiungibile in pochi minuti di macchina.

 

Qui termina il nostro breve itinerario alla scoperta di una delle più animate città d’Europa, ma speriamo che per voi questo sia solo l’inizio.