autonoleggio

 
Gold Plus Rewards
  • Non sei ancora socio? Iscriviti

Prenota un'Auto

Cerca agenzia di noleggio

PRENOTA LA TUA AUTO

14 May

Brindisi: la porta d’Italia sull’oriente byHertz

Brindisi: la porta d’Italia sull’oriente banner

La posizione strategica di Brindisi l’ha resa un crocevia di merci e persone sin dai tempi più antichi, quando la città venne soprannominata “Porta a Oriente”. Già nota alle truppe romane e ai mercanti di Venezia con il nome antico di Apulia, questa località funge tutt’oggi da scalo per numerosi porti e aeroporti.

 

Con la sua ampia scelta di attrattive, che spaziano da spiagge a parchi naturali, da villaggi tipici a monumenti, Brindisi è davvero il luogo dove trascorrere qualche giorno all’insegna della cultura e del divertimento. I viaggiatori che raggiungono Brindisi via mare rimangono sicuramente ammaliati dal castello affacciato sul mare e nei pressi del porto, che Ferrante d’Aragona iniziò a costruire nel 1481. Baluardo contro l’oriente islamico, è oggi conosciuto come il "Castello Rosso", per la splendida colorazione della roccia utilizzata per la sua costruzione.

 

Sempre nei pressi del porto c’è poi Castello Svevo, noto anche come “castello di terra” per essere posizionato a ponente. Sebbene non sia visitabile, non perdetevi l’occasione di scattare qualche foto ai suoi imponenti torrioni circolari e al suo profondo fossato, iniziati nel 1227 e conclusi nel 1488.

 

Ancora da non perdere è poi il Monumento Nazionale al Marinaio d'Italia, inaugurato nel 1933 in onore dei soldati italiani caduti durante il primo conflitto mondiale. La sua gigantesca struttura a timone di nave raggiunge i 68 metri d’altezza e nasconde una cripta con la statua della Madonna e, scolpiti, i nomi di 5922 marinai.

 

In ambito religioso è inoltre d’indiscusso valore la Chiesa di San Giovanni al Sepolcro, voluta nell’undicesimo secolo dal normanno Boemondo, di ritorno dalle Crociate. Di particolare pregio sono i rilievi che abbelliscono gli stipiti del portale principale e i numerosi affreschi quattrocenteschi al suo interno, tra i quali spicca la Deposizione di Cristo.

 

A poca distanza dal centro della città e facilmente raggiungibili in auto, annoveriamo i villaggi di Mesagne, San Vito dei Normanni, Francavilla Fontana, Ceglie Messapica e Ostuni. In quest’ultimo risaltano una maestosa cattedrale, un borgo antico dipinto di bianco e case basse disposte lungo vicoli strettissimi.

 

Se volete infine immergervi nella natura e in paesaggi suggestivi, proseguite verso la magnifica Riserva Naturale e oasi WWF di Torre Guaceto e la Valle d’Itria, meglio conosciuta come “Terra dei Trulli”.

 

Brindisi è davvero una città tutta da scoprire e i suoi dintorni non sono da meno, così ricchi d’arte, natura, storia e divertimenti per tutti i gusti. Siete pronti per una vacanza da sogno?