autonoleggio

 
Gold Plus Rewards
  • Non sei ancora socio? Iscriviti

Prenota un'Auto

Cerca agenzia di noleggio

PRENOTA LA TUA AUTO

26 May

Parco Giardino Sigurtà: un paradiso per gli amanti della natura  byHertz

Parco Giardino Sigurtà: un paradiso per gli amanti della natura banner

Tutti conosciamo la bellezza di Verona, con la sua Arena che non ha nulla da invidiare al Colosseo e che oggigiorno è sede dei più importanti eventi musicali a livello internazionale, e il balcone di Giulietta, la protagonista della storia d’amore più romantica di tutti i tempi. Tuttavia, molti paesini e riserve naturali nei suoi dintorni non sono tanto noti.

 

Uno di questi tanti luoghi vicini degni di nota è il Parco Giardino Sigurtà, un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura, a pochi passi dalla splendida città di Verona. Situato a soli 30 minuti d’auto dalla città scaligera, il Parco si estende su una superficie di circa 560.000 km quadrati di terreno, fino alle pendici delle colline moreniche che circondano il Lago di Garda.

 

Storia

Il Parco, esistente e di proprietà privata sin dal 1617, fu aperto al pubblico una calda domenica di marzo del 1978, dopo che il Dr. Carlo Sigurtà a cui è intitolato, decise di cederne la proprietà al comune nel 1941. Il proprietario riuscì a trasformare le colline moreniche nel giardino che possiamo ammirare al giorno d’oggi. Aperto da marzo a novembre e visitato nel secolo scorso da personaggi del calibro di Konrad Lorenz, Margaret Thatcher e Luchino Visconti.

 

Attrazioni principali

Spicca su tutte il Viale delle Rose, che nel suo chilometro di lunghezza riassume quanto di meglio il Parco ci regala: 30.000 esemplari di rose Queen Elizabeth e Hybrid Polyantha & Floribunda. Proseguite verso il Dedalo, al centro del quale sorge una torre con una cupola che trae ispirazione da quella situata nel Parco di Bois de Boulogne di Parigi. Dalla sua cima potrete ammirare la natura che vi circonda e la struttura del suddetto labirinto. Dopodiché dirigetevi verso la “Signora” del Parco, la Grande Quercia antica di 4 secoli capace di trasmettere ai visitatori una pace infinita, grazie a forme armoniche e a una chioma che copre una superficie di ben 1.000 mq.

 

Fioriture

Il punto forte del parco sono i fiori, che sbocciano ogni primavera in ben 21 specie differenti e colorate. Oltre alle due varietà di rose già citate, nominiamo il milione di tulipani che popolano i manti erbosi del parco nei mesi di marzo e aprile. Il loro arrivo è tanto atteso ogni anno, che per celebrarne le 300 varietà disponibili si organizza l’evento Tulipanomania, capace di attirare migliaia di persone tra intenditori, appassionati e semplici curiosi.  

 

Come visitare il parco

Il modo migliore per ammirare tutte le bellezze del parco è camminando, orientandosi attraverso la mappa fornita all’ingresso o l’App scaricabile sul cellulare, che indica i percorsi consigliati. Per chi avesse meno tempo, è anche possibile ammirare le attrazioni principali in bicicletta, shuttle, golf cart o trenino.

 

Valeggio sul Mincio e il Parco Giardino Sigurtà offrono davvero tante straordinarie attrazioni da visitare a pochi km di distanza da Verona. Approfittate del noleggio di un'auto per trovarvi immersi nella natura e poter ammirare capolavori naturali come i Giardini Acquatici, il Castelletto, il Grande Tappeto Erboso e il Viale delle Rose.