autonoleggio

Gold Plus Rewards
  • Non sei ancora socio? Iscriviti

Prenota un'Auto

Cerca agenzia di noleggio

PRENOTA LA TUA AUTO

30 Nov

Spagna e Portogallo: l’avventura si muove su due ruote byHertz

Spagna e Portogallo: l’avventura si muove su due ruote banner

Buone notizie per chi ama viaggiare in moto. La Hertz Spagna e la Hertz Portogallo hanno stretto un accordo con la Touratech, un’azienda tedesca che sta prendendo piede anche in Italia e che produce accessori per la BMW e la KTM, ma anche per Yamaha e Tiger. In alcune località della Spagna e del Portogallo, presso le agenzie della Hertz, adesso si possono noleggiare motociclette equipaggiate con accessori Touratech come valigie in alluminio e telai porta bagagli.

 

Se preferite un viaggio sulle strade meno frequentate di Spagna e Portogallo alla scoperta di cittadine fuori mano, potrete scegliere moto come la possente BMW R 1200 RT. Gli amanti delle due ruote potranno noleggiare in Spagna, fra le altre, la mitica BMW F 800 GS. Chi ha detto che chi viaggia in moto non può portare quasi nulla con se? Grazie agli ampi tre portabagagli della Touratech, potrete affrontare infatti un viaggio avventuroso, senza lasciare nulla di ciò che vi occorre.

 

Da Barcellona a Madrid le mete da visitare non mancano. Ma se decidete di seguire il litorale e da Barcellona percorrete la Costa Brava, vi consigliamo di fermarvi a Valencia. La città, fondata dai Romani nel II° secolo a.C. su un preesistente insediamento iberico, vanta un patrimonio culturale di prima grandezza. In particolare non perdete il Lonja de la Seda, costruito nel XV° secolo e in seguito utilizzato come Mercato della Seta, da cui prende il nome. L’edificio, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco, offre al visitatore la possibilità di vedere la Sala del Mercato, splendido esempio di gotico fiammeggiante.

 

Proseguendo lungo la Costa del Sol fate un salto a Malaga o nell’affascinante Marbella, con il suo centro storico rinascimentale. In questa splendida cittadina, piena di negozi alla moda e ottimi ristoranti, avrete la possibilità di ammirare i capolavori di Picasso, Mirò, Dalì, solo per citarne alcuni, al Contemporary Engraving Museum. Continuando il viaggio attraverso l’Andalusia, arriverete quindi fino all’estrema propaggine dell’Europa: Tarifa. Da qui, con un traghetto, potrete facilmente passare in Marocco. In questo caso vi consigliamo di scegliere una moto adatta a tutti i percorsi, ma nello stesso tempo affidabile e robusta come la BMW F 700 GS, equipaggiata di tutto punto per vivere un’emozionante avventura in Africa.