autonoleggio

 
Gold Plus Rewards
  • Non sei ancora socio? Iscriviti

Prenota un'Auto

Cerca agenzia di noleggio

PRENOTA LA TUA AUTO

17 Jun

Viaggiare comodi con i più piccoli e senza stress byHertz

Viaggiare comodi con i più piccoli e senza stress banner

Con l’arrivo dell’estate le vacanze sono alle porte e molti genitori non vedono l’ora di andare in viaggio con i loro piccoli, ma allo stesso tempo temono di non essere abbastanza organizzati per un lungo viaggio in macchina. Non c’è nulla da temere, se pianificato con un po’ di anticipo lo spostamento in macchina può diventare veramente a prova di bimbo. Ecco dunque alcuni semplici consigli e suggerimenti per assicurarsi che i più piccoli siano comodi e rilassati in ogni momento del viaggio:

 

Fare i bagagli

Assicurarsi di aver messo tutto il necessario possibile in valigia per soddisfare qualsiasi esigenza dei più piccoli è il primo passo indispensabile per garantirvi un viaggio senza stress e memorabile. Ricordatevi che la vostra auto si deve trasformare in una seconda casa, soprattutto se i vostri figli sono neonati. Consigliamo di portarvi una borsa da viaggio contenente pannolini di ricambio, biberon e scalda-biberon, camomilla, un vestitino di ricambio, salviettine umidificate e, naturalmente, tanta acqua e spuntini salutari per i più grandicelli.

 

Intrattenerli

Ogni cosa sembra più breve e piacevole quando accompagnata da un pizzico di divertimento. Quindi, perché non affrontare il viaggio come un gioco, proponendo alcune semplici attività da svolgere in auto? Tra queste consigliamo il celebre “pari o dispari”, “sasso, carta o forbici” o “chi è andato al mercato?”.

 

Scegliere il percorso giusto

I bambini più grandi si divertiranno e si sentiranno sicuramente orgogliosi se li nominerete vostri navigatori. Per esempio, potrebbero utilizzare una cartina o un atlante per seguire la strada che state percorrendo e aiutarvi nel raggiungere il luogo prescelto per le vostre vacanze. Consigliamo di evitare sempre le strade trafficate e di controllare la viabilità nelle ore di maggiore traffico, per non rischiare di rimanere imbottigliati sulla strada per molte ore.

 

Fare soste

Considerate che, se per il guidatore si consiglia di fare pause ogni quattro ore, i tempi si riducono notevolmente per i bambini. L’ideale sarebbe fermarsi in un’area di servizio ogni due ore, in maniera tale che i vostri figli possano andare al bagno, mangiare qualcosa e sgranchirsi le gambe. Una buona idea potrebbe essere quella di portarsi con sé un frisbee o un pallone per giocare un po’ all’aria aperta. Inoltre, scegliete l’orario giusto per partire, preferibilmente la sera o il mattino presto, quando il caldo non è eccessivo. L’uso di aria condizionata è consigliato in modo moderato e solo se strettamente indispensabile.

 

Possedere il seggiolino adeguato

Esistono 5 tipologie di seggiolino in base all’età ed al peso del bambino e, per questo, risulta fondamentale scegliere un dispositivo omologato e adeguato alle sue caratteristiche. Altri punti cruciali sono il posizionamento – sempre nell’abitacolo posteriore dell’auto – una corretta procedura d’installazione e un’imbottitura sufficientemente morbida per garantire il massimo comfort per tutto il viaggio.

 

Seguendo i nostri pratici consigli e con molta e prudenza alla guida vi garantiamo che sarete preparati ad ogni imprevisto, perciò mettete il piede sull’acceleratore e preparatevi a partire con tutta la famiglia al seguito.