Save

Noleggio Auto Verona

  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
  • 00:00
  • 00:30
  • 01:00
  • 01:30
  • 02:00
  • 02:30
  • 03:00
  • 03:30
  • 04:00
  • 04:30
  • 05:00
  • 05:30
  • 06:00
  • 06:30
  • 07:00
  • 07:30
  • 08:00
  • 08:30
  • 09:00
  • 09:30
  • 10:00
  • 10:30
  • 11:00
  • 11:30
  • 12:00
  • 12:30
  • 13:00
  • 13:30
  • 14:00
  • 14:30
  • 15:00
  • 15:30
  • 16:00
  • 16:30
  • 17:00
  • 17:30
  • 18:00
  • 18:30
  • 19:00
  • 19:30
  • 20:00
  • 20:30
  • 21:00
  • 21:30
  • 22:00
  • 22:30
  • 23:00
  • 23:30
Ho un codice promozionale

Perché Hertz

  • Miglior prezzo garantito - se trovi una tariffa Hertz più bassa, ti rimborsiamo la differenza
  • Nessuna penale in caso di modifica o cancellazioneCancellando la prenotazione entro 7 giorni
  • Nessun costo aggiuntivo nascosto - copertura danno e furto inclusa
  • Nessuna commissione sulla carta di credito

    Hertz a Verona

    Innamoratevi anche voi della splendida Verona, la città che fa battere il cuore a milioni di coppie di tutto il mondo da quando Shakespeare compose il capolavoro incontrastato di Romeo e Giulietta, ambientato proprio nel capoluogo scaligero, e che vede come punto di riferimento il balcone nel quale i due amanti si promisero amore eterno.

    Il vero simbolo indiscusso di Verona, il cui centro storico è stato definito Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2000, è però un altro: l’Arena di Verona, il miglior anfiteatro a livello nazionale per concerti dal vivo di musica rock, pop e lirica.

    Per conoscere queste e tutte le altre attrazioni della città degli innamorati, vi consigliamo di noleggiare un’automobile in una delle tante filiali di Verona. Se invece giungete a Verona via aerea, troverete la nostra filiale nel cuore dell’aeroporto Catullo.  

    Agenzie di noleggio Verona

    • Verona Aeroporto

      Orari di apertura: Mo-Su 0800-2300

      Indirizzo: Villa Franca Airport

      Telefono: +39 045 8619042

    • Verona - via Palladio

      Orari di apertura: Mo-Fr 0830-1300 1400-1900, Sa 0830-1300, Su closed

      Indirizzo: VIALE ANDREA PALLADIO 9 - c/o STAZIONE DI SERVIZIO TAMOIL

      Telefono: 045-8000832

    Chiudi

    Prenota un'Auto

    Invia

    Guidare a Verona e dintorni

    Verona

    Viste le dimensioni ridotte, il centro di Verona può essere visitato anche in giornata se volete semplicemente passeggiare per le sue vie e vedere solo i monumenti principali. Però, se volete visitare anche i suoi dintorni e raggiungere luoghi meno battuti dal turismo di massa, non c’è dubbio che spostarsi in auto sia la soluzione più consigliata.

    Se non volete incorrere in spiacevoli sorprese, vi consigliamo di controllare dove si trovano le ZTL di Verona sul sito del comune. Dal 1997, infatti, è proibito il transito di veicoli nel centro storico a determinate ore del giorno e dal 2005 ci sono 9 varchi d’accesso sorvegliati da telecamere. Buone notizie però per i clienti degli hotel del centro, ai quali sarà sufficiente comunicare la targa all’albergatore per poter circolare liberamente.

    Se temete di non trovare parcheggio in prossimità del centro storico non preoccupatevi, perché attraverso il sistema infopark potrete controllare la disponibilità in tempo reale di posti liberi nelle principali aree adibite. Da notare la presenza sia di parcheggi a pagamento, sia di parcheggi liberi, come quelli di Piazzale Guardini e Piazzale Olimpia, quest’ultimo situato in prossimità dello stadio e con servizio navetta.

    Guidare a Verona, però, significa anche prestare un’attenzione particolare alle regole del Codice Stradale e, per la presenza di migliaia di turisti, vogliamo porre l’attenzione sul rispetto dei limiti di velocità di 50 km/h in centro.

    Approfittate poi della vicinanza del Lago di Garda per raggiungere la splendida località di Peschiera, situata a soli 30 minuti percorrendo la A4/E70, oppure prendete la A22/E45 verso sud per trovarvi in 45 minuti a Mantova.

    Una breve guida su Verona

    Verona2

    Attraversando con la vostra auto aree più o meno famose, conoscerete la città scaligera in tutto il suo splendore se non ci siete mai stati, o la vedrete sotto una nuova luce in caso contrario.

    Il centro storico

    Iniziamo con l’area centrale di Verona, conosciuta anche come “Città Antica” per essere stata fondata ai tempi dell’Impero Romano d’Occidente. Originariamente circondata da mura di protezione, la zona del centro storico è oggi la più amata dai turisti di tutte le nazionalità, desiderosi di scoprire tutti i segreti di un vero e proprio museo a cielo aperto che va ben al di là del balcone in marmo di Giulietta e dell’Arena.

    Di fronte all’anfiteatro romano più famoso al mondo insieme al Colosseo, infatti, troviamo Piazza Bra con il Palazzo della Gran Guardia, il Municipio e il Museo Lapidario Maffeiano. Il cuore del centro è, però, Piazza delle Erbe dalla quale si può ammirare un bel panorama su Verona salendo sulla Torre dei Lamberti, che spicca con i suoi 84 metri d’altezza.

    Dall’altro lato della Piazza non perdetevi poi le cosiddette Case Mazzanti, uniche per gli straordinari affreschi che ne impreziosiscono le mura esteriori, e il Palazzo Maffei, unico nel suo stile Barocco.   

    Il quartiere San Zeno

    Allontanandosi di poco dalla parte antica di Verona si esce anche dalla zona più battuta dal turismo di massa. In questo quartiere leggermente decentrato non troverete solo una maggiore tranquillità, ma anche una delle più ammirate attrazioni di Verona: la Basilica di San Zeno Maggiore.

    Risalente al secolo VIII e costruita sui resti della tomba dell’omonimo patrono della città, questo edificio religioso è ritenuto dai maggiori critici italiani un vero e proprio capolavoro dell’arte romanica.

    Ammiratene il rosone riportante un’ode alla Fortuna ed entrate per vedere un prezioso dipinto di Andrea Mantegna. Se vi trovate a Verona nel mese di febbraio, poi, approfittate per farvi travolgere dal calore e i colori del Carnevale, festeggiato proprio per le piazze e le strade del quartiere San Zeno.  

    Valpolicella

    Allontaniamoci ulteriormente dal cuore vecchio della cittàe dirigiamoci per qualche chilometro verso nord per respirare l’aria fresca della campagna veronese. La zona della Valpolicella è resa particolarmente celebre dalla coltivazione dei suoi vigneti che caratterizzano il territorio.

    Dopo aver gustato i piatti tipici in uno degli ottimi ristorantini locali, vi proponiamo di visitare uno dei tanti siti preistorici, musei ed attrazioni naturalistiche che arricchiscono la Valpolicella e i suoi comuni.

    Tra questi, ricordiamo il Parco Naturale Regionale della Lessinia, la Grotta di Fumane, il Museo Preistorico e Paleontologico di Sant’Anna d’Alfaedo, la zona di riserva naturale del Parco delle Cascate di Molina e le Cave di Prun.