Save

L’inverno sta arrivando. Niente giochi con gli pneumatici.

Page author

by Hertz - 14 novembre 2017

La brutta stagione è ormai alle porte. Freddo, pioggia e neve hanno rotto gli indugi, andando a sferzare la penisola, diminuendo le condizioni di sicurezza delle nostre strade e di conseguenza, l’aderenza delle automobili. Fortunatamente la tecnologia viene in nostro soccorso, grazie ai pneumatici invernali! Materiali all’avanguardia e precise forme geometriche del battistrada ci garantiscono un maggior livello di sicurezza che fenomeni come l’aquaplaning mettono continuamente a repentaglio.

Ma con il progredire della tecnica, anche le leggi si adeguano ai cambiamenti costruttivi e stagionali. Infatti, da qualche anno, secondo la normativa stradale e in base alle decisioni degli enti che gestiscono le singole tratte, dal 15 novembre al 15 aprile bisogna munirsi di gomme invernali idonee per condizioni di neve e ghiaccio. Attenzione, perché è prevista una possibile proroga di un mese antecedente o successivo alle date stabilite. Tieni a mente ciò per evitare di perdere l’aderenza e prendere multe salate che variano da 85 a 338 euro. 

Per evitare tutto ciò ti basterà tenere pronto all’occorrenza un set di gomme invernali per cambiarle nel momento opportuno, ciò inoltre ti permetterà di preservare il set estivo per la stagione successiva. Questi pneumatici non sono solo utili in caso di neve ma anche di pioggia, infatti, grazie alla miscela di cui sono composti, assieme alle particolari forme degli intagli che percorrono le loro superfici, permettono un maggior contatto e tenuta di strada nelle diverse condizioni atmosferiche. Infatti, sotto i 7 gradi offrono migliori performance rispetto alle estive, con spazi di frenata ridotti del 15% e addirittura del 50% quando il fondo stradale è innevato.

Inoltre la norma prevede che, in alternativa, è possibile mantenere le gomme estive nella stagione rigida, ma in questo caso per circolare senza pensieri bisogna avere a bordo dei dispositivi chiamati “antisdrucciolevoli”, anche se la giornata è soleggiata. Può trattarsi delle classiche catene da neve (preferibilmente da 9 millimetri) o delle cosiddette ''calze'', più facili da trasportare e montare, facendo però attenzione che rispettino le normative UNI 11313 oppure On V5117, altrimenti, la multa è dietro l’angolo.

Tra le catene e le invernali c’è chi preferisce una terza via: le 4 stagioni. No, non parliamo di pizze, ma di un ottimo compromesso tra qualità e praticità. Infatti, questo tipo di pneumatico è stato progettato per avere una buona aderenza sia sull’asciutto sia sul bagnato. Possono essere montati tutto l’anno andando ad eliminare l’occorrenza di avere un cambio gomme e sono molto utili per chi abita in zone dove la pulizia delle strade è frequente o la presenza di ghiaccio e neve è molto rara anche durante periodi più freddi. Ma ti avvertiamo: si tratta di una buona via di mezzo ma è importante avere sempre con sé le catene da neve a bordo in caso di condizioni avverse che solo gli pneumatici invernali potrebbero affrontare.

Se la tua destinazione è una fredda e nevosa cima di una montagna non preoccuparti! Hertz ti mette a disposizione la flotta Hertz Winter Tyres con pneumatici invernali, perfetta per guidare in sicurezza su ogni tipo di strada e condizione meteo. Scopri modelli agili e scattanti come Fiat Panda 4x4 oppure Fiat Tipo SW. E se vuoi concederti qualcosa in più, scegli uno di modelli invernali della Prestige Collection firmata Audi oppure Dream Collection per i tuoi viaggi esclusivi. E se viaggi con la tua famiglia, scegli uno dei modelli della Family Collection.

Page author

Articolo di Hertz

271 Post