Save

Risparmia le energie con Hertz

Page author

by Hertz - 20 febbraio 2018

Evitare lo spreco dell’acqua. Fare la raccolta differenziata. In inverno mantenere la temperatura di casa entro i 20°.

Queste sono solo alcune delle buone pratiche per vivere in modo ecocompatibile, oggi fortunatamente sempre più adottate. Negli ultimi tempi, infatti, si è sviluppata una nuova sensibilità e una maggiore consapevolezza sulla sostenibilità ambientale.

E quando si parla di risparmio energetico ed ecologia, Hertz è in prima linea. La nostra Green Collection offre alcune tra le automobili più innovative sul mercato. Tra modelli ibridi e auto completamente elettriche, il rispetto per l’ambiente è a portata di… noleggio!

In più, venerdì 23 febbraio si terrà la quattordicesima edizione di M’illumino di meno. La manifestazione, lanciata dai microfoni della trasmissione Caterpillar di Rai Radio2, cita i versi del maestro Ungaretti per sensibilizzare il grande pubblico, invitandolo a diminuire il più possibile l’illuminazione artificiale.

Si spegneranno le luci di molte abitazioni private, ma anche di importanti monumenti italiani, tra cui la Torre di Pisa, il Colosseo, l'Arena di Verona, i palazzi del potere romani, Quirinale, Senato e Camera e molte piazze sparse per tutta l’Italia. Sarà una staffetta di solidarietà per dimostrare il proprio interesse per il futuro del pianeta e delle nuove generazioni.

E le iniziative non si fermano qui: nelle scuole si discuterà di efficienza energetica, nei musei si organizzeranno visite guidate a bassa luminosità per osservare le bellezze dell’arte sotto una luce diversa, mentre in alcuni ristoranti si cenerà a lume di candela.

Allora perché non noleggiare un’auto elettrica a emissioni zero o un’auto ibrida? La nostra gamma comprende il nuovo crossover Toyota C-HR, dallo stile e dal design unico, che unisce un efficiente propulsore elettrico al classico motore a benzina; oppure l’innovativa Nissan Leaf, alimentata esclusivamente da energia elettrica.

Come diceva il designer William McDonough: “Non dobbiamo chiederci come la natura può servire i nostri bisogni, ma come noi esseri umani possiamo servire i bisogni della natura”. Per questo il 23 febbraio impegnati ancora di più a proteggere il futuro dell’ambiente. Gli effetti positivi si vedranno sin da subito: se parteciperai a una delle tante osservazioni astronomiche organizzate, scoprirai che senza inquinamento luminoso le stelle brillano più che mai.

Page author

Articolo di Hertz

271 Post